ROSA CASAMENTO / GRAPHIC & VISUAL DESIGN
Info · Links · Blog

MONSÙ

Progettazione, impaginazione e preparazione dei file esecutivi di stampa per diversi artefatti di comunicazione aziendale: tovaglia e scheda di degustazione, listino prezzi, immagini comunicazione su facebook.

STATIONERY

ALEXANDRADOSSI.COM

Progettazione grafica e html del sito web di Alexandra Dossi.
In home page tutte le immagini sono filtrate attraverso un caleidoscopio che 'nasconde' e 'mostra' particolari di ogni progetto. L'allineamento a epigrafe è enfatizzato dal marchio animato che rivela il gioco del caleidoscopio.

Realizzato con la collaborazione di Angela Maria Casamento

WEB

CANTINE SETTESOLI

Cantine Settesoli è la più grande azienda vitivinicola siciliana, il più grande vigneto d'Europa; una cooperativa sociale che riunisce migliaia di produttori che ogni anno producono più di 27 milioni di bottiglie suddivise tra i vari brand. I segni che ci hanno permesso di pensare l'identità Cantine Settesoli sono stati dettati da caratteristiche della Sicilia e del suo territorio viticolo: i colori della terra e il ritmi della campagna e della vinificazione.
Realizzato presso lo studio di Alexandra Dossi

IDENTITY STATIONERY

ENOTECA PICONE

Progetto di stationery e packaging per la più antica enoteca di Palermo. Ogni scatola di vino potrà essere personalizzata e confenzionata velocemente attraverso l'uso di differenti tipologie di adesivi.
Realizzato presso lo studio di Alexandra Dossi

PACKAGING STATIONERY

PASSITO DI PANTELLERIA

Lo skyline dell'isola e il dammuso, la casa tradizionale di Pantelleria sono gli elementi chiave della nuova etichetta del Passito di Pantelleria delle Cantine Rallo.
La 'linea del cielo' dell'isola e della casa attraversa la bottiglia e il taglio non regolare è esaltato dal colore caramello del vino dolce.

Realizzato presso lo studio di Alexandra Dossi

PACKAGING

FORST A RENDERE

Logo per la campagna "Forst a rendere", che punta a riutilizzare le bottiglie di birra Forst restituite al fornitore dopo il loro utilizzo. La campagna è stata lanciata in occasione dell'evento Oktober Forst a Novembre 2012.
Realizzato presso lo studio di Alexandra Dossi

IDENTITY

AUDI SPRINTS

Progetto realizzato per il contest The Audi Design Performancese: an Audi A1 art competition.
Sul 'tetto' della nuova Audi A1 Sportback il logo storico dell'azienda a 4anelli è stato interpretato attraverso il più piccolo elemento presente all'interno dell'automobile:
la molla elicoidale.

RESEARCH

PRO ACT NATURA 2000

Logo per il concorso 'Protection Actions for Cross-Border and Joint Management of Marine Sites of Community Interest'. L'elemento più piccolo della corazza della tartaruga al centro del progetto Pro Act Natura è stato sintetizzato in un esagono. Due moduli uniti definiscono il segno dell'infinito che rimanda all'idea di salvaguardia e protezione delle tartarughe presenti nel parco di Torre Guaceto.
Realizzato con la collaborazione di Nicola Matteo Munari

IDENTITY STATIONERY

MUNICH RE

Innovazione, Flessibilita, Spirito di squadra e Passione sono i nuovi concetti aziendali che Munich Re intente esprimere nei locali della nuova sede a Milano. I concetti aziendali sono stati tradotti utilizzando un linguaggio matematico che si percepisce e che trae ispirazione formale dal mondo dell'information design.

RESEARCH INFOGRAPHICS EXHIBITION

STORIA ABBREVIATA DELLA LETTERATURA PORTATILE

Re-design del libro 'Storia Abbreviata della letteratura portatile' di Enrique Villa-Matas. Questo è un libro segreto da decifrare, nascosto da un altro libro realizzato attraverso la scomposizione del film sperimentale Anémic Cinéma dell'artista Marcel Duchamp protagonista della congiura letteraria dadaista. Per leggere il testo che racconta la cospirazione segreta dei Dadisti è necessario tagliare tutte le pagine del libro.

EDITORIAL PRINT

HOW TO WASH AND DISINFECT HAND IN A HOSPITAL

Poster A3 che descrive le fasi necessarie a lavare e disinfettare le mani in un ospedale. Tutte le azioni sono rappresentate da disegni racchiusi da un orologio che segna il trascorrere del tempo e la successione delle fasi.

INFOGRAPHICS ILLUSTRATION

1825

La luce, come elemento naturale è l'elemento base dell'identità di Serralunga 1825.
La luce può produrre infinite varianti di una stessa immagini, esattamente quello accade in natura, dove niente è uguale.
E' un progetto di identità dinamica che esprime il concetto di molteplicità e variabilità.
La ricerca fotografica ha definito un numero relativamente limitato di logo.

Realizzato con Nicola Matteo Munari e Nicolas John Gelati

IDENTITY STATIONERY WEB

MUSEO SCIENZE E TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI

Il nuovo logo del museo nasce da un'attenta analisi dei disegni di Leonardo da Vinci vero nucleo del Museo Nazionale della Scienze e Tecnologia di Milano.
Il logo è disegnato su una rigida griglia geometrica che riflette la geometria e la dinamicità di Leonardo da Vinci.

Realizzato con Nicola Matteo Munari e Salim Salameh

IDENTITY STATIONERY SIGNAGE

HYPEN PRESS

Progetto di redesign del catalogo per la casa editrice londinese Hyphen Press.
Le pagine del libro hanno un formato e layout differente.

EDITORIAL PRINT

BOLDOSA

Font display disegnata durante il corso di typography design alla Scuola Politecnica di Design a Milano. Il progetto finale è stato precededuto da esercizi e sketches finalizzati allo studio dell' anatomia della lettera.

TYPE

JUST A CATALOG

Progetto del catalogo per la Scuola Politecnica di Design.
SPD è descritta attraverso il carattere multietnico della comunità di studenti provenienti da diversi paesi.

Realizzato con Nicolas John Gelati

EDITORIAL PRINT

GJUHË

Gjuhë è un progetto per la valorizzazione della lingua albanese della piccola comunità albanese in provincia di Palermo. Ogni elemento del costume femminile è stato ridisegnato e associato a una delle 36 lettere dell'alfabeto degli albanesi. ogni carta dell'alfebetario comprende dettagli tecnici di ogni elemento dell'abito femminile.

RESEARCH MERCHANDISING

VESHUR BENTON

E'̀ un progetto di ricerca per la salvaguardia e la valorizzazione del partimonio linguistico della comunità italo-albanese di Piana degli albanesi.Véshur Benton è una font disegnata a partire dai risultati e delle ricerche sulle tipologie di costume femminile e sulle tecniche di ricamo. La versatilità del redesign della font Benton, oltre ai diversi pesi è data dalle addizioni, sottrazioni e intrecci che determinano progressivamente tre fasi della font corrispondenti ad altrettante tipologie di costume femminile.

RESEARCH TYPE

FJALOR FLUTURUAR

Il progetto propone al "viaggiatore" un viaggio di conoscenza della lingua albanese e di scoperta di Piana degli Albanesi attraverso poesie, canzoni, citazioni, che evocano il viaggio/esodo degli albanesi in Italia nel XV secolo. Fjalor Fluturuar attraverso Veshur Benton ha come obiettivo quello di avvicinare la gente della comunità di Piana degli Albanesi, alla propria lingua e abituarla a leggerla e a scriverla, oltre che a parlarla.

RESEARCH ENVIRONMENTAL

VUCCIRIA EXPERIENCE

Il progetto parte dall'analisi del luogo e dalla sue caratteristiche.
Il logo è la sintesi di una costruzione definita della pavimentazione del tipica del mercato. Oltre al logo, completa il progetto, che considera il mercato un contenitore di emozioni, un sistema visivo dinamico e soggetto a poche regole ma che fa sempre parte della stessa storia.

RESEARCH BRANDING